Transizione Digitale 4.0: Tutte le novità

Buone notizie: aumentano aliquote e importi per i principali Bonus e Credito d’imposta previsti dal Piano Nazionale TRANSIZIONE 4.0, come previsto dal disegno di Legge di Bilancio 2021, approvato dal Consiglio dei Ministri il 16.11.2020

Come previsto dal disegno di Legge di Bilancio 2021approvato dal Consiglio dei Ministri in data  16 novembre 2020 ci sarà una sostanziale modifica  delle principali misure del Piano Transizione 4.0.

Modifica da adottare con la duplice finalità di sostenere i processi di transizione ecologica e sostenibilità ambientale delle imprese e nel contempo di rilanciare il piano degli investimenti.

Investimenti in sostanziale fase di arresto a causa della pandemia in corso nel nostro Paese e nel resto del Mondo.

Il DDL di Bilancio 2021 prevede l’incremento delle intensità d’aiuto e dei relativi massimali di spesa, sia per il credito d’imposta beni strumentali, che per R&S e innovazione, ma anche per il bonus formazione 4.0.

Entro il 31 dicembre 2020, il testo della Legge di Bilancio 2021 dovrà essere discusso approvato.

La novità più rilevante in materia di credito d’imposta per i beni strumentali consiste in un eccezionale potenziamento della misura valevole già per gli investimenti in corso, effettuati dal 16.11.2020 fino a tutto il 2021 e al 30.06.2022.  In caso di valida prenotazione entro il 31.12.2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *